Controversia sulla vendita di Castello Mercogliano.

Controversia sulla vendita di Castello Mercogliano.
Tempo di Lettura: < 1 minuto

E’ di pochi giorni fa la notizia dell’acquisizione, da parte dell’amministrazione comunale di Casamarciano, del complesso badiale noto come “Castello Mercogliano”. Attraverso un comunicato ufficiale sui profili social istituzionali, il comune, guidato dal Sindaco, Andrea Manzi, annunciava l’acquisizione della struttura con una operazione dal valore di 3 milioni e 300 mila euro.

In giornata, è giunta presso la nostra redazione, una lettera a firma dell’avvocato Raffaele Soprano, rappresentante legale della famiglia Tagliaferro. La missiva chiarisce come sia attualmente in atto una vertenza per lo scioglimento della comunione ereditaria di Giovanni Mercogliano, nel cui patrimonio rientra anche il complesso.

Pubblichiamo in versione integrale la lettera giunta in redazione, che chiarisce i passaggi essenziali della controversia.