Nola: Tifoso di ritorno dalla trasferta scoperto con due mazze da baseball
Il 35enne, residente a Tufino, è stato denunciato

  Nola: Tifoso di ritorno dalla trasferta scoperto con due mazze da baseball   Il 35enne, residente a Tufino, è stato denunciato
Tempo di Lettura: < 1 minuto

NOLA | Scoperto con due mazze da baseball nel bagagliaio al ritorno della trasferta per seguire la squadra del cuore. Un 35enne di Tufino è stato denunciato per porto d’armi od oggetti atti ad offendere. Gli agenti del Commissariato di Nola sono intervenuti in seguito ad una segnalazione di alcuni scontri tra tifosi del Nola e del Savoia avvenuti a Cercola. Le due tifoserie erano al seguito delle rispettive squadre, impegnate in due impianti non molto distanti tra loro. Il Nola era impegnato nella sfida al Portici presso lo stadio “Borsellino” di Volla, mentre il Savoia era di scena allo stadio “G.Piccolo” di Cercola nella gara contro l’Ischia.

Gli agenti di polizia, a seguito della segnalazione, si sono recati in via Seminario a Nola, nei pressi dello Stadio “Sporting”, dove alcuni tifosi bruniani si stavano radunando di ritorno dalla trasferta. Tra di loro hanno notato il giovane, poi denunciato, mentre prelevava dal retro della macchina le due mazze in legno.