Politica | Mattarella ha sciolto le camere. Verso campagna elettorale lampo

Politica | Mattarella ha sciolto le camere. Verso campagna elettorale lampo
Tempo di Lettura: < 1 minuti

ROMA – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha sciolto le camere. Si va alle elezioni anticpate. Dopo le dimissioni di questa mattina del Premier Mario Draghi, e dopo i colloqui di rito con i presidenti di Camera e Senato, Mattarella ha definitivamente archiviato la diciottesima legislatura della Repubblica Italiana, ai sensi dell’articolo 88 della Costituzione. Il Governo resta in carica per l’ordinaria amministrazione.

Parte, di fatto, la campagna elettorale, che potrebbe essere in versione lampo. Le elezioni politiche potrebbero infatti svolgersi, secondo gli ultimi rumors, il prossimo 25 settembre. Poco più di due mesi, dunque, a disposizione delle forze politiche, per convincere gli elettori a farsi consegnare le chiavi del nuovo Governo italiano.