Saviano, confermati 3 nuovi casi di CoronaVirus

Saviano, confermati 3 nuovi casi di CoronaVirus
Tempo di Lettura: < 1 minuto

E’ arrivata nel primo pomeriggio, tramite la pagina Facebook istituzionale del comune di Saviano, la notizia di tre nuovi casi di positività al CoronaVirus. Secondo le informazioni, rilasciate dall’amministrazione comunale, i tre nuovi casi apparterrebbero tutti allo stesso nucleo familiare.

Una notizia che arriva dopo tre giorni consecutivi in cui, l’area nolana, aveva riportato “zero” alla casella dei nuovi contagi e che riporta immediatamente ai fatti dello scorso 18 aprile, in occasione del arrivo in città della salma del primo cittadino, Carmine Sommese, con la presenza di oltre 200 persone nei pressi della casa comunale, che ha portato anche il governatore De Luca a dichiarare Saviano zona rossa. Ma a fare chiarezza sul punto è il vice-sindaco facente funzione, Carmine Addeo.

Pur nel rispetto della norma sulla privacy che vieta la diffusione di nomi o elementi utili all’identificazione, volevo però peró rimettervi qualche informazione utile a tranquillizzarvi ed eliminare qualsiasi preoccupazione. Il secondo ed il terzo, unitamente al primo, sono ultrasettantenni già colpiti da pregresse patologie e in isolamento con vigilanza attiva da 15 giorni, in quanto, proprio per le patologie sofferte, sono stati in una struttura sanitaria purtroppo fonte di un focolaio di contagi. Il quarto è un componente del nucleo del primo contagiato, anch’egli in isolamento da più di 10 giorni. La ricostruzione della possibile catena di contagi determinerebbe contatti solo intra-familiari, le loro condizioni sono buone.
Auguriamo a tutti una presta guarigione.

Con questi, salgono dunque a 7 i casi registrati a Saviano, di cui 2 deceduti, tra cui il primo cittadino Carmine Sommese, ed un guarito. Sono 4, con il nuovo aggiornamento, le persone attualmente positive.