E’ Valeria Ciarambino l’anti-De Luca per il M5S alla regionali

E’ Valeria Ciarambino l’anti-De Luca per il M5S alla regionali
Tempo di Lettura: < 1 minuto

Sarà, ancora una volta, Valeria Ciarambino la candidata del Movimento Cinque Stelle alla presidenza della Regione Campania nella tornata elettorale di settembre. L’attuale capogruppo M5S in consiglio regionale è risultata la più votata nella consultazione sulla piattaforma Rousseau, chiusasi oggi alle ore 12.00. Gli scritti al Movimento, residenti in Campania, hanno potuto scegliere il candidato alla presidenza per il rinnovo del consiglio regionale. La Ciarambino ha raccolto 3347 preferenze, distanziando con ampio margine gli altri candidati. Marco Ferruzzi, secondo per numero di preferenze, ha raccolto infatti 547 voti, terzo nella graduatoria, con 394 preferenze, Giovanni Rea.

Sarà dunque l’ex dipendente di Equitalia, originaria di Pomigliano d’Arco, a sfidare, per i penta-stellati, il governatore uscente Vincenzo De Luca, per cui è già confermata la ricandidatura con il sostegno dei partiti di centro-sinistra. Valeria Ciarambino è già stata candidata alla presidenza della regione Campania nelle elezioni del 2015. Nella precedente tornata elettorale ha raccolto 420.839 volti (il 17,52%), arrivando terza alle spalle di De Luca e Stefano Caldoro, riuscendo ad entrare in consiglio regionale, con la conquista di 7 seggi.