Protezione Civile: la città metropolitana stanzia 20 mila euro per il comune di Nola

Tempo di Lettura: < 1 minuto

di Alberto De Sena

19981,51 euro per la protezione civile di Nola. E’ la cifra stanziata dalla Città Metropolitana di Napoli per l’acquisto di attrezzature, mezzi e macchinari per la Protezione Civile nella città bruniana.

La delibera, arrivata nell’ultimo giorno del 2019, prevede un finanziamento di 1 milione di euro, ripartito tra i comuni aderenti alla città metropolitana in base ad una graduatoria stilata dall’area pianificazione territoriale del capoluogo campano. Nola rientra, con 55,33 punti, nel gruppo 2, quello composto dai comuni con popolazione tra i 20 mila e i 50 mila abitanti.

“Siamo una delle pochissime città del territorio a non avere un nucleo di protezione civile, per essendo ente capofila”. Queste le parole del primo cittadino Gaetano Minieri, sul tema, nel video messaggio di fine anno, pubblicato in esclusiva sul nostro network. La cifra dovrebbe, secondo i piani, essere il primo passo per l’attivazione definitiva del nucleo operativo sul territorio di Nola.

Tra i comuni dell’agro nolano, che usufruiranno dei fondi anche San Vitaliano, Scisciano, Visciano, Roccarainola, San Paolo Belsito, Saviano e Marigliano.

Avatar

Alberto De Sena

Videomaker, fotografo e Social Media Manager classe 1984. Ideatore del portale GiugnoNolano.com. Una sfrenata passione per la tecnologia e per lo sport, ma solo da guardare.