Ritrova portafogli e chiede soldi al proprietario per la restituzione
La donna è stata arrestata dai carabinieri

  Ritrova portafogli e chiede soldi al proprietario per la restituzione   La donna è stata arrestata dai carabinieri
Tempo di Lettura: < 1 minuti

NAPOLI | Ritrova un portafogli smarrito e chiede 250 euro al proprietario per la restituzione. Protagonista della vicenda una 45enne incensurata, originaria dello Sri Lanka, proprieteria di un minimarket nel rione Sanità di Napoli.

La donna avrebbe ritrovato l’oggetto, smarrito il giorno prima da un suo connazionale. All’interno, oltre ai documenti del proprietario, anche una carta di credito. La negoziante, decide di contattare direttamente il proprietario del portafogli, senza denunciare il ritrovamento alle forze dell’ordine, chiedendogli la somma di 250 euro come “premio” per la restituzione.

A contattare i carabinieri è però il titolare del portafogli, che, in accordo con i militari, ha organizzato l’incontro con la donna. L’intervento delle forze dell’ordine, nel momento stesso dello scambio, ha permesso all’uomo di tornare in possesso sia del portafogli che della somma in contanti. Per la donna sono scattate le manette, sconterà la pena ai domiciliari.