A Piazzolla si insedia il Maresciallo Giannini

A Piazzolla si insedia il Maresciallo Giannini
Tempo di Lettura: < 1 minuto

Il maresciallo maggiore Domenico Giannini guiderà la caserma dei Carabinieri di Piazzolla di Nola. Di origini pugliesi, per Giannini si tratta di un ritorno nell’agro nolano, dopo aver brillantemente diretto la caserma di Pomigliano D’Arco, dove a sostituirlo sarò il parigrado Valerio Scappaticci, ex comandate ella stazione di Piano di Sorrento.

Dopo sei anni di permanenza, dunque, costellati da importanti risultati, Giannini torna nella caserma in cui già in passato ha prestato servizio, lasciando nella cittadinanza piazzollese un buon ricordo. Tante le operazioni che hanno contraddistinto l’operato di Giannini nell’agro nolano, che gli sono valse anche numerosi riconoscimenti, tra questi l’encomio per la risoluzione del delitto di Francesco Notaro.