Il Palio del Casale trasloca e lascia Camposano.

Il Palio del Casale trasloca e lascia Camposano.
Tempo di Lettura: < 1 minuti

Il Palio del Casale, dopo 15 anni, lascia Camposano. L’associazione Iside, organizzatrice della tradizionale manifestazione, ha deciso di lasciare il piccolo comune del nolano e traslocare altrove. A renderlo noto e lo stesso direttivo di Iside, attraverso un comunicato apparso sui profili social della manifestazione, in cui si punta il dito contro l’amministrazione comunale, presieduta dal sindaco Franco Barbato, che ha deliberato l’utilizzo dei fondi, destinati per l’evento dalla città Metropolitana di Napoli nel 2019, per la realizzazione di una targa commemorativa e l’allestimento natalizio in via Croce San Nicola, Via Marconi, via F. Siciliano e nel corso Umberto I,

Nulla che rientra nel progetto finanziato inizialmente per il palio internazionale di corsa su asini – si legge nel comunicato – Visto che gli amministratori non hanno avuto un minimo di riguardo nei confronti dell’associazione Iside che da 15 anni, insieme al sacrificio di centinaia di volontari, valorizza realmente Camposano e per giunta questa non è la prima volta che fondi destinati al palio vengono utilizzati diversamente, questo direttivo ha preso un’amara e insindacabile decisione”.

“A questo punto – si legge ancora – non vediamo una ragione che possa giustificare una targa commemorativa e luci natalizie in onore di una manifestazione che sta emigrando per andare a valorizzare altri territori ,quindi suggeriamo di fare ancora una variazione di spesa e aiutare le famiglie disagiate in occasione del Natale”.