Fermento in maggioranza a Nola. De Luca aderisce a FdI

Tempo di Lettura: 2 minuti

di Alberto De Sena

Fermento in maggioranza a Nola. E’ di questi giorni la notizia dell’adesione di Antonio De Lucia, capogruppo in Consiglio Comunale della civica Nola801, a Fratelli d’Italia. L’adesione al partito di Giorgia Meloni, ha portato, infatti, alla nascita di qualche dubbio sulla stabilità della maggioranza (di orientamento strettamente civico), in consiglio comunale.

Sulla decisione del consigliere De Lucia, promotore, inoltre, della costituzione di un circolo di FdI sul territorio, è intervenuto il gruppo dirigente della lista Nola801. Queste le parole del presidente Michele Ciniglio, e dei rappresentanti Carmine Avella e Luigi Ferrante.

Le dichiarazioni di Nola801

“Il progetto politico intrapreso dalla nostra associazione nasceva un anno fa” – si legge sui profili social della lista – “quando un gruppo di amici decideva di accogliere l’accorato “invito all’impegno” lanciato da tanti organi della Diocesi di Nola, decidendo di “oltrepassare la soglia verso l’impegno politico”.

“Lo spirito con il quale i fondatori davano vita a questo nuovo soggetto civico andava al di là delle logiche di appartenenza partitica e/o di vicinanza ad un ideale politico, trovando l’unica, vera, alta ragione dello “stare insieme” nel sostegno del programma elettorale condiviso con la coalizione civica a supporto della candidatura di Gaetano Minieri alla carica di sindaco di Nola”.

Il comunicato, prova, dunque, a chiarire l’andamento dei fatti degli ultimi giorni: “La lista “NOLA 801” rimane legata all’esperienza della omonima associazione ed al suo gruppo dirigente (Michele Ciniglio, nella qualità di presidente; Carmine Avella e Luigi Ferrante, quali presentatori della lista). La decisione adottata da Antonio De Lucia, capogruppo in Consiglio Comunale, di aderire al partito di Giorgia Meloni – Fratelli d’Italia, è una scelta operata a titolo strettamente personale, della quale il gruppo dirigente è stato informato e che è stata ritenuta legittima, in vista del carattere pluralista al quale la lista “NOLA 801” si è sempre ispirata.

Nessuno scossone, apparentemente, nei numeri della maggioranza. Il gruppo a sostegno del sindaco Minieri ha visto, nei giorni scorsi un altro cambio di casacca. Salvatore Notaro ha comunicato, infatti, il passaggio alla civica +Nola, dopo la separazione da Uniti per Nola.

Avatar

Alberto De Sena

Videomaker, fotografo e Social Media Manager classe 1984. Ideatore del portale GiugnoNolano.com. Una sfrenata passione per la tecnologia e per lo sport, ma solo da guardare.