Napoli, voragine all’Ospedale del Mare. Evacuato il Covid Center

Napoli, voragine all’Ospedale del Mare. Evacuato il Covid Center
Tempo di Lettura: < 1 minuto

Una enorme voragine, 50 metri per 50, profonda circa 15 metri, si è aperta nel parcheggio interno dell’Ospedale del Mare a Napoli, nel quartiere Ponticelli. Un forte boato, nella notte, ha svegliato il quartiere napoletano, si è pensato, inizialmente ad una esplosione.

L’enorme buco nero si è aperto nell’area riservata al parcheggio del personale, con alcune auto che sarebbero sprofondate nella voragine. Non si segnalano, al momento ne vittime ne feriti. A pochi metri, era stato allestito, nella prima fase dell’emergenza Covid, un centro per la cura dei pazienti affetti dal virus, ora evacuato. Attualmente l’Ospedale è senz’acqua ne elettricità, sono stati attivati i gruppi elettrogeni. I Vigili del Fuoco, accorsi sul posto, stanno cercando di risalire alla causa del crollo.