Minieri: “monitoraggio del territorio con i droni per evitare assembramenti”

Continuano incessanti i controlli sul territorio comunale. Le locali forze dell’ordine mirano a verificare il rispetto delle stringenti norme imposte dal Governo e dalla Regione Campania per arginare la diffusione del CoronaVirus.

Secondo il primo cittadino di Nola, Gaetano Minieri, l’atteggiamento della popolazione è sostanzialmente collaborativo. Resiste, tuttavia, ancora una sacca di persone che sembra non aver capito la reale gravità della situazione. Molti, infatti, continuano a girovagare, immotivatamente, per le strade della città.

“Abbiamo provveduto a sanzionare i trasgressori – afferma Minieri – e nei prossimi giorni intensificheremo ancora i controlli su tutto il territorio comunale”. In sinergia con l‘Agenzia di Sviluppo dell’Area Nolana è stato messo a punto un sistema di monitoraggio attraverso l’utilizzo dei droni. L’obbiettivo è quello di verificare dall’alto la presenza di eventuali assembramenti.

Avatar

Alberto De Sena

Videomaker, fotografo e Social Media Manager classe 1984. Ideatore del portale GiugnoNolano.com. Una sfrenata passione per la tecnologia e per lo sport, ma solo da guardare.