La Campania passa da rossa ad arancione

La Campania passa da rossa ad arancione
Tempo di Lettura: < 1 minuto

La regione Campania passa da area rossa ad arancione. E’ quanto emerge dal monitoraggio settimanale della cabina di regina dell‘Istituto Superiore di Sanità e dal Ministero della Salute.

Il valore dell’RT, a livello nazionale, è sceso sotto l’1, precisamente al 0.91%. Valore che pone, teoricamente, tutte le regioni al livello giallo. Tuttavia il Ministero della Salute opta per la linea della prudenza. Campania, Valle d’Aosta, Toscana e Provincia autonoma di Bolzano passano dalla colorazione rossa (quella con le regole più stringenti) ad arancione (livello medio). Passano, invece, da “arancione” a “giallo” Emilia-Romanga, Friuli Venezia Giulia, Marche, Puglia e Umbria. L’unica regione a restare “rossa” è l’Abruzzo.

Se la curva del contagio confermerà il trend in discesa, e se il Ministero della Salute continuerà a seguire la linea messo in atto fino ad ora, dalla prossima settimana (13 dicembre) passeranno al giallo Basilicata, Calabria, Lombardia e Piemonte, mentre con ogni probabilità, per la Campania, si dovrà aspettare il 21 dicembre. Ma non è detto che il Ministero della Salute, opti per una cambio di colore anticipato rispetto alla “norma” dei 14 giorni.