Covid, una vittima nel nolano. E’ un dipendente del comune di Tufino

Covid, una vittima nel nolano. E’ un dipendente del comune di Tufino
Tempo di Lettura: < 1 minuto

Il CoronaVirus miete una nuova vittima nel nolano. Si tratta di, Giuseppe De Stefano, dipendente comunale a Tufino. Proprio nell’ambito del municipio tufinese, negli ultimi giorni, si è registrato un focolaio, che ha colpito, tra gli altri, il sindaco Carlo Ferone.

E proprio sui profili social dell’amministrazione che la notizia è stata diffusa. “Peppe era un punto di riferimento della struttura comunale ed ha combattuto come un leone in questi giorni contro il Covid. Purtroppo le sue fragili condizioni di salute non gli hanno consentito di sconfiggere questo mostro. Lo ricorderemo per sempre e siamo vicini alla moglie ed a tutta la famiglia in questo tristissimo momento”. Questo il messaggio di cordoglio dell’amministrazione. Si tratta della 14a vittima del CoronaVirus sul territorio nolano, la prima a Tufino. In precedenza si erano registrati 5 decessi a Nola, 3 a Saviano, tra cui il primo cittadino Sommese, 2 a Cicciano, 1 a Marigliano, 1 a Palma Campania, 1 Camposano.

Anche oggi molteplici nuove positività si sono registrate sul territorio nolano. In particolare l’ASL ha segnalato 5 nuovi casi a Saviano, 4 a Tufino, 2 a Cimitile, Marigliano e Cicciano, 1 a Camposano