CoronaVirus, la situazione del contagio nel nolano [26 aprile]

CoronaVirus, la situazione del contagio nel nolano [26 aprile]
Tempo di Lettura: 3 minuti

Tutte le informazioni sono raccolte dai canali di comunicazione ufficiali delle amministrazioni comunali, dei sindaci dell’area nolana e dei rispettivi centri di raccolta dati. Come da prassi nazionale, i casi vengono associati ai vari comuni in base all’attuale domicilio e non dalla residenza anagrafica. Nel conteggio dei casi, come specificato, rientrano gli attualmente positivi, i guariti, ed i deceduti.

NOLA – 21 CASI (4 attualmente positivi + 12 guariti + 5 decessi)

Sono 21 i casi registrati a Nola. Di questi scendono a 4 quelli attualmente positivi, mentre sono 12 le guarigioni. 5 anche i decessi da registrare nella città dei gigli.

MARIGLIANO – 9 CASI (5 positivi + 2 guariti + 1 decesso)

Salgono a 9 i casi registrati a Marigliano, di cui uno deceduto e 2 da considerarsi guariti. Un nuovo caso è stato rilevato tra i pazienti della clinica Santa Maria del Pozzo di Somma Vesuviana

PALMA CAMPANIA – 8 CASI (3 positivi + 5 guarito)

Sono 8 i casi nel comune di Palma Campania, di cui 5 i guariti. L’ultimo caso, come il precedente, riguarda una persona ricoverata presso una clinica di Somma Vesuviana. Buone notizie, invece, per il cittadino di origini bengalesi, ricoverato a Napoli. Le sue condizioni sono in miglioramento.

CAMPOSANO – 5 CASI (2 positivi + 2 guariti + 1 decesso )

Sono 5 i casi di positività a Camposano, tra cui si registra 1 decesso, un uomo con patologie pregresse, risultato positivo da analisi post-mortem. Si registrano, attualmente 2 guarigioni.

CICCIANO – 5 CASI (1 positivo + 2 guarito + 2 decessi)

5 attualmente i casi registrati a Cicciano. Sono 2 i decessi sul territorio ciccianese, entrambi erano residenti ed entrambi deceduti in ospedale. 2 persone guarite. Resta, dunque, 1 solo caso attualmente attivo

CIMITILE – 5 CASI (1 positivo + 4 guarito)

E’ di 5 il numero di casi registrati nella città delle Basiliche. Quattro di quesiti, come annunciato dall’amministrazione comunale, sono da considerarsi totalmente guariti.

TUFINO – 4 CASI (4 positivi)

Sono 4 i casi nel comune di Tufino. Negli ultimi giorni 2 nuovi casi si sono aggiunti a quello del Dott. Marrone, primo caso registrato, e a quello della persona, appartenente allo stesso nucleo familiare del medico.

SAVIANO – 3 CASI (1 positivo + 2 decessi + 1 guarito)

Sono 3 i casi registrati a Saviano, di cui 1 completamente guarito. Due i decessi nella città del carnevale, tra cui quello del primo cittadino, Carmine Sommese, cui trasporto dal Moscati di Avellino, luogo del decesso, al cimitero di Saviano, ha suscitato non poche polemiche. (qui i dettagli)

ROCCARAINOLA – 2 CASI (1 positivo + 1 guarito)

Nessuna novità di rilievo nel comune di Roccarainola, sempre 2 i casi accertati, di cui 1 da considerarsi guarito. Si attende l’esito per altri tamponi, che dovrebbe arrivare nelle prossime ore.

MARIGLIANELLA, SAN PAOLO BEL SITOSAN VITALIANO (1 guarito), SCISCIANO (1 guarito), VISCIANO – 1 CASO a testa

Si registra il primo caso nel comune di Mariglianella. L’uomo avrebbe contratto il virus in una struttura sanitaria del nord Italia, ed attualmente in isolamento domiciliare.

A San Vitaliano risulta guarito il dott. Eduardo Nava, unico caso nel piccolo comune.A che a Scisciano l’unico caso registrato, è da considerarsi guarito. Nessuna variazione negli altri comuni in cui si registravano casi di positività. Un solo caso per i comuni di San Paolo Bel Sito (una dipendente dell’ASL di Gargani di Roccarainola), Tufino (il dott. Nicola Marrone, residente a Cicciano ma domiciliato a Tufino) e Visciano, che è in via di guarigione.