Nola, la curva dei positivi risale. Valori pari a quelli di inizio dicembre

Nola, la curva dei positivi risale. Valori pari a quelli di inizio dicembre
Tempo di Lettura: < 1 minuto

NOLA La curva dei contagi nella città dei gigli continua la sua costante, anche se non cosi veloce, salita. Attualmente i casi di positività sono 185. Il dato è in linea con il trend regionale e nazionale. Numeri che si attestano sui valori di inizio dicembre, quando Nola era nella fase calante della seconda ondata. Il picco nei positivi è arrivato a metà novembre, quando i malati attivi erano 566 (valore registrato il 12 e 13 novembre).

Il minimo, escluse ovviamente le fasi iniziali della pandemia, si è toccato nella giornata del 26 dicembre, quando a Nola i positivi erano appena 45. Da quel punto la curva ha ripreso il suo cammino verso l’alto. In particolare con l’arrivo di febbraio, i casi sono aumentati in maniera più rapida, arrivando a toccare nuovamente i valori registrati, come detto, ad inizio dicembre, come si evince dal nostro grafico.

La curva dei contagi a Nola