CoronaVirus, quarta vittima accertata a Nola

CoronaVirus, quarta vittima accertata a Nola
Tempo di Lettura: < 1 minuto

Quarta vittima accertata a Nola a causa del CoronaVirus. A perdere la vita è Gaetano Mauro, dipendente dell’Agenzia delle Entrate, nonché stimato sindacalista. Mauro era infatti Segretario Generale Aggiunto della Federazione DIRPUBBLICA. Ricoverato dal 27 marzo presso l’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola, per un forte stato febbrile, il tampone ha poi confermato la positività al Covid-19. Le sue condizioni si sono ulteriormente aggravate negli ultimi giorni, rendendo necessario l’ausilio della respirazione assistita. Nella notte il decesso, che porta a 4 il numero di vittime del virus a Nola.

“Schietto, generoso, sempre pronto in prima fila a difendere i Colleghi in difficoltà e vittime di soprusi. Possiamo definirlo l’Uomo forte del Sindacato e quello che gli è accaduto rientra nel suo stile: affrontare per primo il nemico”. Questa le parole che il sindacato usava per descrivere Mauro, nel giorno in cui veniva annunciata la sua positività al virus.