Cimitile, ruba nel market davanti alla caserma dei carabinieri: 40enne in manette

Cimitile, ruba nel market davanti alla caserma dei carabinieri: 40enne in manette
Tempo di Lettura: < 1 minuto

CIMITILE – Ha scelto di rubare merce varia nel supermercato che si trova in via San Francesco a Cimitile, davanti al Comando dell’Arma dei carabinieri. Un 40enne georgiano già avvezzo a tali reati, è stato arrestato dai militari della stazione di Cimitile, agli ordini del maresciallo capo Carpentieri. L’uomo, dopo essere entrato nel “Conad” e aver arraffato vari articoli non di prima necessità (merce varia, alcool, etc) ha varcato la barriera delle casse pagando solo alcuni generi alimentari per un irrisorio importo, senza pagare tutto il resto, abilmente occultato in una borsa ed in un doppio fondo della giacca. Nel momento in cui stava per uscire dall’esercizio veniva bloccato da alcuni dipendenti del negozio che, contemporaneamente, chiedevano aiuto ai “vicini” carabinieri.

I militari sono intervenuti rapidamente e hanno bloccato il ladro, ponendolo in sicurezza ed ispezionandolo: la merce (200 euro il valore) è stata restituita al responsabile del centro commerciale e l’uomo è stato arrestato, in attesa del processo con rito direttissimo. Questo è solo uno degli ultimi episodi che vede l’Arma locale impegnata in particolar modo contro i reati di natura predatoria e/o contro il patrimonio. Il pronto intervento e la professionalità mostrata ancora una volta dall’arma dei Carabinieri ha consentito di assicurare lo straniero alla giustizia e garantire l ordine e la sicurezza nella cittadina nolana.