Borgo Sant’Antonio: sequestrati 68 kg di TLE e denunciato un uomo.

Borgo Sant’Antonio: sequestrati 68 kg di TLE e denunciato un uomo.
Tempo di Lettura: < 1 minuti

NAPOLI | Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Pietro Antonio Lettieri, hanno notato uscire da uno stabile un uomo che, alla loro vista, ha lasciato cadere a terra due scatoloni  voluminosi per poi darsi alla fuga; al loro interno vi erano numerose stecche di tabacchi lavorati esteri privi del marchio del Monopolio di Stato.
Gli operatori, pertanto, hanno effettuato un controllo nello stabile ed hanno notato, al primo piano accanto ad una porta di ingresso, una finestra aperta sul pianerottolo dalla quale sono riusciti a vedere, all’interno dell’appartamento, alcuni scatoloni simili a quelli rinvenuti; poco dopo, grazie all’ausilio di personale dei Vigili del Fuoco, hanno avuto accesso all’abitazione dove hanno rinvenuto altre stecche di TLE per un totale di 340 stecche e per un peso complessivo di 68 kg che sono state sequestrate.
Successivamente è arrivato il proprietario dell’appartamento che è stato riconosciuto dagli agenti come il fuggitivo che in precedenza aveva abbandonato gli scatoloni in strada.
L’uomo, un 36enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per contrabbando di tabacchi lavorati esteri.