Anche a Nola scuole chiuse fino a gennaio

Anche a Nola scuole chiuse fino a gennaio
Tempo di Lettura: < 1 minuto

Anche a Nola si ritornerà in classe a gennaio. L’ordinanza, firmata in giornata dal sindaco Gaetano Minieri, prevede la sospensione delle attività didattiche in presenza dal 9 al 22 dicembre.

Restano comunque consentite in presenza le attività destinate agli alunni con bisogni educativi speciali e/o con disabilità, previa valutazione, da parte dell’Istituto scolastico, delle specifiche condizioni di contesto e in ogni caso garantendo il collegamento online con gli alunni della classe che sono in didattica a distanza.

Prorogate anche la chiusure di ludoteche, parchi giochi e similari, o locali o sale all’interno delle quali vengano svolte attività ricreative.

Nola si unisce ad altri 11 comuni del nolano che hanno optato per il rinvio del ritorno in classe. Previsto, invece, il ritorno in classe nei comuni di Casamarciano e Mariglianella. (leggi qui per i dettagli nei vari comuni)