[đź“˝VIDEO] CoronaVirus, all’Ospedale di Nola morta una donna, positiva al tampone. Terzo decesso in Campania

Tempo di Lettura: < 1 minuto

Una donna di 84 anni è morta nella tarda serata di ieri presso l’Ospedale di Nola a causa di un edema polmonare. Il tampone per verificare la presenza di CornaVirus, effettuato dopo la morte, ha dato esito positivo.

Secondo le prime informazioni, la donna sarebbe giunta al nosocomio nolano nella mattinata di domenica con un quadro clinico giĂ  complicato. Anche in questo caso, come per la grande maggioranza dei decessi legati al Covid-19, erano presenti gravi patologie pregresse.

Il pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria della PietĂ  è stato chiuso, come da prassi, per le operazioni di sanificazione. L’ASL Napoli 3 Sud ha comunicato che, attualmente, nessun medico del nosocomio nolano è stato posto in quarantena.

Il sindaco di Ottaviano (paese in cui risiedeva la donna), Luca Capasso, ha comunicato, attraverso il suo profilo Facebook, di aver imposto l’obbligo di quarantena (14 giorni) ai familiari della donna deceduta. Stessa sorte per tutti gli abitanti della palazzina in cui risiedeva, e per gli abitanti dello stabile adiacente.

Si tratta del terzo decesso sul territorio regionale, i casi positivi fino ad ora accertati ammontano a 115.