Spaccio di droga, blitz in 3 provincie. Dieci le misure cautelari

Spaccio di droga, blitz in 3 provincie. Dieci le misure cautelari
Tempo di Lettura: 2 minuti

Stamattina, nelle province di Napoli, Salerno e Benevento, militari della Compagnia di Nola (NA), hanno dato esecuzione a una misura cautelare personale (10 provvedimenti di cui 4 in carcere, 1 agli arresti domiciliari, 1 divieto di dimora nel comune di San Gennaro Vesuviano, 1 obbligo di dimora nel comune di Benevento e 3 obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.), emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di dieci indagati gravemente indiziati, a vario titolo, dei reati di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, detenzione ai fini di spaccio e detenzione illegale di armi.
Le indagini, condotte dalla Stazione dei Carabinieri di Palma Campania, hanno permesso di documentare le dinamiche inerenti alla gestione dell’attività di spaccio di stupefacenti (cocaina, marijuana e hashish) nei comuni di San Gennaro Vesuviano, Palma Campania, Poggiomarino, Benevento e aree limitrofe da parte del citato sodalizio, a cui facevano capo numerosi pusher operanti nell’area nolana.
Nel corso delle investigazioni, sono state tratte in arresto in flagranza di reato ulteriori 4 persone, con sequestro di un’arma clandestina e sostanze stupefacenti di vario genere (cocaina, hashish e marijuana).
Il provvedimento eseguito è una misura cautelare disposta in sede di indagini preliminari, avverso cui sono ammessi mezzi di impugnazione e i destinatari di essa sono persone sottoposte alle indagini e, quindi, presunte innocenti fino a sentenza definitiva.

I soggetti destinatari delle misure sono i seguenti:
 Custodia cautelare in carcere:
1.      Cozzolino Luigi (nato ad Ottaviano (NA) il 19.01.1982);
2.      La Marca Giuseppe (nato ad Ottaviano (NA) il 17.12.1972);
3.      Maffettone Angelo (nato a Nola (NA) il 16.04.1977);
4.      Merola Michele (nato a Sarno (SA) il 20.03.1986);

Arresti domiciliari:
5.      Pepe Alessandro (nato a Napoli il 29.05.1978);
Divieto di dimora nel comune di San Gennaro Vesuviano:
6.      Giugliano Raffaele (nato a San Gennaro V.no il 03.11.1991);

Obbligo di dimora nel comune di Benevento:
7.       D’Avino Maurizio (nato a Somma Vesuviana (NA) il 02.01.1974);

Obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria:
8.      Guerriero Paolo (nato a Nola il 07.06.1981;)
9.      Bonagura Vincenzo (nato a San Gennaro V.no il 25.07.1991);
10.     Riso Francesco (nato a San Giuseppe V.no (NA) il 16.05.1981).