Rintracciato in strada, deve scontare 7 anni di reclusione

PIANURA (NAPOLI) | Gli agenti del Commissariato di Pianura hanno eseguito, nei confronti di un 60enne napoletano, un provvedimento per la carcerazione, emesso lo scorso 15 settembre dalla Procura della Repubblica presso la Corte d’Appello di Napoli- Ufficio Esecuzioni Penali.
Il predetto, che dovrà espiare la pena di 7 anni di reclusione per i reati di usura, estorsione, rapina e associazione di tipo mafioso commessi a Napoli tra il 2003 e il 2010, è stato rintracciato in strada, in via Comunale Cannavino.

Facebook
Twitter
LinkedIn