Busta con proiettile al Consigliere Regionale Carmela Rescigno: svolta nelle indagini

Busta con proiettile al Consigliere Regionale Carmela Rescigno: svolta nelle indagini
Tempo di Lettura: < 1 minuti

NOLA | Svolta nelle indagini per il proiettile fatto recapitare al Consigliere Regionale Carmela Rescigno. L’attività investigativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Nola hanno consentito di accertare che la busta, contenente la cartuccia, calibro 9, è stata spedita da un 67enne di Castello di Cisterna, che è ora indagato per minaccia grave.

Il proiettile intimidatorio è stato spedito lo scorso 25 ottobre, ed è stato recapitato presso l’abitazione del Consigliere Rescigno. Ancora in corso gli accertamenti per chiarire in modo definitivo la vicenda e soprattutto le motivazioni del gesto.