Nola | Buonauro: “Sulla sicurezza situazione preoccupante, entro fine mese completo l’impianto di videosorveglianza”

Nola | Buonauro: “Sulla sicurezza situazione preoccupante, entro fine mese completo l’impianto di videosorveglianza”
Tempo di Lettura: < 1 minuti

NOLA – Non accenna a fermarsi l’ondata di criminalità che da tempo colpisce il territorio comunale di Nola. I furti nelle abitazioni sono oramai all’ordine del giorno, e tante solo le segnalazioni di cittadini esasperati dal terrore di ritrovarsi in casa ospiti non desiderati.

La popolazione chiede un intervento immediato, non solo alle forze dell’ordine, da tempo in evidente sottonumero rispetto alle esigenze di un territorio così ampio, ma anche alla nuova amministrazione comunale. In merito è arrivato l’annuncio del primo cittadino Carlo Buonauro. In particolare il sindaco bruniano pone la sua attenzione sull’impianto di videosorveglianza cittadina.

“La situazione sicurezza del nostro territorio preoccupa – afferma Buonauro – I diversi furti, la movida incontrollata del centro storico, gli sversamenti illeciti nelle periferie, necessitano di un’attenzione particolare da parte dell’Amministrazione e delle Forze dell’Ordine.

Per questa serie di ragioni ho voluto incontrare i rappresentanti della CNS, azienda responsabile della realizzazione dell’impianto di videosorveglianza cittadina, per chiedere una decisa accelerazione nella consegna dei lavori appaltati dal Comune di Nola.

L’azienda ha garantito il completamento dei lavori entro fine mese, con la contestuale consegna della centrale operativa, che sarà installata presso il Comando dei Vigili Urbani, e collegata con i principali presidi delle Forze dell’Ordine. Poi toccherà al consiglio comunale. Ho già dato mandato ai funzionari degli uffici preposti di preparare i documenti necessari per sbrigare gli ultimi adempimenti burocratici del caso.

Contiamo di consegnare alla città strade più sicure, garantendo maggior controllo del territorio de nel minor tempo possibile – Chiude il sindaco – È un’esigenza che ormai avvertono tanti cittadini: c’è bisogno di agire con rapidità innanzitutto per rasserenare tutti quanti noi, ma anche per ripristinare legalità e decoro lungo le vie della nostra Nola, condizioni che nell’ultimo periodo sono state manchevoli in città.