Lutto a Nola. E’ morto il professor Franco Manganelli

Lutto a Nola. E’ morto il professor Franco Manganelli
Tempo di Lettura: 2 minuti

NOLA | Lutto nel mondo della politica e della cultura nolana. E’ morto il professor Francesco Manganelli.

Profondo conoscitore del territorio, grazie alle sue ricerche, incentrate soprattutto sulla religiosità popolare, numerose le sue pubblicazioni sul tema. Negli ultimi tempi aveva condotto numerosi studi sulla figura e sul pensiero di Giordano Bruno, a cui ha dedicato tre monografie. Proprio per parlare del filoso nolano, Manganelli era stato ospite di AngroNolanoNews nella puntata di “PausaCaffè” in occasione del 421° anniversario del rogo di Campo de’ Fiori.

Gran parte della sua vita è dedicata all’insegnamento. Laureato in Economia è commercio nel 1963 presso l’Università di Napoli. Nel ’64 consegue l’abilitazione all’insegnamento di diritto ed economia politica, mentre nel 65′ quella per l’insegnamento di discipline economiche e aziendali. Nel 1978 l’Università di Salerno gli riconosce la qualifica di studioso dell’Antropologia Culturale.

Dal 1967 ha insegnato dottrina sociale della Chiesa presso l’ISSR “Giovanni Duns Scoto”. Negli anni ’80, presso lo stesso istituto, inizio l’insegnamento di sociologia generale e, dal 2008, anche di storia delle dottrine politiche e economiche. Nel 2009, è fino al luglio del 2014, gli viene assegnata la direzione dell’istituto universitario stesso.

Manganelli
Manganelli nel 1994

Dal 1997 al 2011 è stato, inoltre, docente aggiunto di sociologia generale e delle religioni presso lo studio Francescano Interfamiliare Campano – Lucano di Nola, affiliato, alla facoltà di teologia della Pontificia Università Antonianum di Roma. Da non dimenticare i suoi trascorsi di discipline economiche e aziendali presso l’ITC “Masullo” di Nola, dove è stato docente di ruolo fino al 1996. Innumerevoli le sue conferenze su problematiche socioculturali sia in ambienti civili che in alcune Diocesi della Campania.

Manganelli è stata una figura di riferimento anche per la politica locale. E’ stato deputato alla Camera nella XII legislatura, eletto nel collegio di Nola tra le file di Alleanza Democratica. Durante la legislatura (dal 1994 al 1996) E’ stato componente della V Commissione (Bilancio e Tesoro), della XII Commissione (Affari sociali), della Commissione Speciale Competente in materia di infanzia e della Commissione Parlamentare di inchiesta sulla attuazione della politica di cooperazione con i Paesi in via di sviluppo. 

Sposato con Maria Giovanna Laudanno, sempre al suo fianco anche in ambito lavorativo. Per oltre trent’anni è stato invitato con la moglie dalle parrocchie della Diocesi di Nola nei corsi per nubendi. Aveva 3 figli.

Tra i messaggi di cordoglio, quello della Diocesi di Nola: “Il vescovo Francesco, il vescovo emerito Beniamino, il presbiterio e la Chiesa di Nola tutta si stringono ai familiari del professor Francesco Manganelli, già direttore dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose Duns Scoto e responsabile della pastorale familiare diocesana, ritornato questa mattina alla casa del Padre.”