Le associazioni sportive nolane chiedono un tavolo con le autorità locali

Le associazioni sportive nolane chiedono un tavolo con le autorità locali
Tempo di Lettura: < 1 minuto

Le associazioni sportive di Nola, che confluiscono nel gruppo “SportivaMente”, chiedono l’istituzione di un tavolo con le autorità locali, affinché vengano affrontate tutte le criticità e le proposte del mondo dello sport locale. Questa mattina la richiesta è stata inoltrata via Pec al sindaco Gaetano Minieri e all’assessore allo Sport Elvira Caccavale. L’obiettivo è quello di creare momenti di confronto su spazi, idee, impiantistica ed eventi che coinvolgono gli amanti dello sport della città. 

“Il nostro Urlo nasce dalla rabbia per gli enormi disagi che da tempo ,troppo tempo stanno vivendo tutti coloro che amano praticare il running e lo sport in generale nella nostra amata città, Nola .La nostra collera nasce soprattutto dalla noncuranza di chi NON dovrebbe rimanere sordo e inerme dinanzi alla situazione attuale che vive la città.”

Il documento porta la firma dalle associazioni Atletica Nolana, Nola Running, International Security Services, TrOP Runners, Nordic Walking, AIFOS Trekking, Stampella Group, PAFER Family, Movimento Piazza d’Armi, Sitting Volley, Asd SS Nola 1925, Portale 80035.