Il Nola riparte da Farina

Il tecnico approda sulla panchina bruniana dopo il "double" della stagione appena conclusa con la Sarnese.
Il tecnico approda sulla panchina bruniana dopo il "double" della stagione appena conclusa con la Sarnese.

Il Nola 1925 saluta mister Karel Zeman e sceglie di puntare su Francesco Farina come allenatore per la prossima stagione. Muovendosi con largo anticipo, dopo le riconferme di Pozzebon, Biason e Michele Murolo in dirigenza, oggi il presidente Langella ha annunciato l’accordo con il nuovo mister. Reduce dalla doppia vittoria di campionato di Eccellenza e Coppa Campania di categoria con la Sarnese nella scorsa stagione, Farina vanta 9 campionati vinti, 6 Coppe raggiungendo vittorie in tre regioni diverse. Un nome che non necessita di presentazioni e che aumenta entusiasmo e potenzialità del nuovo progetto sportivo del Nola 1925.

Abbiamo puntato su un allenatore di primissimo livello sottraendolo alla concorrenza – ha dichiarato il presidente Giuseppe Langella – Sono soddisfatto del lavoro svolto dallo staff e sono sicuro che con mister Farina continueremo a puntare in alto“. 

Ringrazio la società per avermi voluto – ha affermato mister Farina – Ho scelto Nola per il progetto e per l’entusiasmo, ma soprattutto per il forte interesse nei miei confronti. Conosco bene la piazza di Nola e sono sicuro che i tifosi saranno con noi anche se non giocheremo a Nola. Mi è già capitato in carriera una situazione del genere e quando è cresciuto l’entusiasmo lo stadio si è riempito lo stesso. Avremo rispetto degli avversari ma penseremo solo a noi stessi. Cercheremo di fare il meglio possibile“.

Facebook
Twitter
LinkedIn