Regionali: Caldoro – De Luca – Ciarambino…ancora noi

Regionali: Caldoro – De Luca – Ciarambino…ancora noi
Tempo di Lettura: < 1 minuto

Il centro-destra ha sciolto la riserva, sarà Stefano Caldoro il candidato in corsa per la poltrona di Presidente della Regione Campania alle prossime elezioni di settembre. Vince, dunque la linea forzista sul nome da spendere nello scontro con il governatore uscente, De Luca. Attraverso una nota congiunta, i leader nazionali dei partiti di centrodestra, Salvini, Meloni e Berlusconi, annunciano che sarà nuovamente Caldoro, già presidente della Campania dal 2010 al 2015, a difendere i colori della coalizione trainata da Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia.

A cinque anni di distanza, dunque, la sfida per la guida della Regione Campania vedrà sfidarsi i medesimi protagonisti della tornata 2015. Caldoro dovrà vedersela infatti contro Vincenzo De Luca (Governatore uscente e ricandidato per il centrosinistra) e Valeria Ciarambino (Movimento 5 Stelle, scelta dai pentastellati mediate la consueta consultazione on-line degli iscritti al movimento) in un remake delle consultazioni che, 5 anni fa, diedero il via all’era dello “sceriffo” De Luca.

L’ex sindaco di Salerno, si impose nella sfida a Caldoro con il 41,15% dei voti, contro il 38,37% raccolto dal candidato forzista, con un distacco di circa 66mila preferenze. Terza si posizionò Valeria Ciarambino, con il 17,52% dei consensi racconti. Ora la corsa a Palazzo Santa Lucia ha i suoi nuovi (vecchi) protagonisti.