Caivano, il Governo scioglie il Consiglio Comunale

CAIVANO | Il Consiglio dei Ministri, riunitosi questa mattina, ha deliberato lo scioglimento del Consiglio Comunale di Caivano. Il comune sarà gestito, per i prossimi 18 mesi, da tre commissari nominati in CdM. Una scelta che fa da seguito alle crisi politica estiva, con le dimissioni di 13 dei 24 consiglieri, e il conseguente addio del sindaco Enzo Falco, nonché dai fatti di cronaca degli ultimi mesi che hanno portato alla nascita del “Decreto Caivano”.

Facebook
Twitter
LinkedIn