Nola: resta chiusa l’isola ecologica, riapertura prevista entro la fine dell’anno
La conferma dal primo cittadino, Carlo Buonauro

  Nola: resta chiusa l’isola ecologica, riapertura prevista entro la fine dell’anno   La conferma dal primo cittadino, Carlo Buonauro
Tempo di Lettura: 2 minuti

NOLA | Resta chiusa l’isola ecologica del comune di Nola. Con un post sui social il Sindaco, Carlo Buonauro, ha annunciato che la piattaforma di raccolta dei rifiuti resterà ancora chiusa per i prossimi mesi. La riapertura, secondo le parole del primo cittadino, è prevista entro la fine del 2022. Questo il post pubblicato dal Sindaco Bruniano.

In questi giorni abbiamo lavorato per approfondire la questione isola ecologica, una questione che da anni evidenzia diverse criticità e problematiche.

Nell’ottica di dover migliorare e rendere efficiente i servizi offerti dalla piattaforma, obiettivo primario di quest’Amministrazione, devo purtroppo comunicare che l’isola dovrà restare temporaneamente chiusa nei prossimi mesi. Capisco che il disagio è intollerabile per noi tutti, ma la tutela della salute e della sicurezza dei cittadini, ed il rispetto delle norme, ci impongono di chiudere l’area immediatamente.

Dopo aver effettuato sopralluoghi e verifiche con l’Ufficio Tecnico del Comune, è stata acclarata la totale inadeguatezza del sito, al punto tale da non poterla rendere fruibile al pubblico, mancando il rispetto dei basilari canoni di sicurezza e delle norme ambientali in materia.

Da subito però ci siamo attivati per garantire nei limiti del possibile i servizi di raccolta che avrebbe dovuto offrire l’isola ecologica e, congiuntamente, far partire il prima possibile i lavori di adeguamento della stessa. Stiamo lavorando ad un accordo con la ditta affidataria del servizio di raccolta rifiuti, Velia s.r.l., siglando un accordo in cui la società stessa sosterrà i costi dei lavori da svolgere sul sito, basandosi su quanto disciplinato dal contratto in essere, senza onere alcuno per il Comune di Nola.

L’intesa raggiunta con la Velia s.r.l. sarà definita nei prossimi giorni, concordando una precisa tabella di marcia che dovrà garantire la riapertura dell’isola ecologia entro la fine del 2022.

Nel frattempo la ditta continuerà la raccolta su chiamata, programmando giorni fissi per il ritiro itinerante dei rifiuti oggetto di conferimento presso l’isola. Per prenotare il ritiro basterà chiamare lo 800 405 044, oppure scaricare l’app di Velia Ambiente e seguire le istruzioni che appariranno sui vostri device.