Brusciano: Arrestati due giovani per rapina

BRUSCIANO | Due giovani di 21 e 19 anni sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di rapina e detenzione e porto di armi da sparo in luogo pubblico. G.C. e A.C., già noti alle forze dell’ordine, avrebbero, lo scorso 6 novembre 2023, nel comune di Mariglianella, minacciato un uomo, pretendendo il marsupio con all’interno il portafogli. Il più giovane dei due, avrebbe poi colpito l’uomo con una cintura per pantaloni, mentre l’altro, tenendo la vittima per le spalle, gli avrebbe puntato la pistola.

La vittima ha sporto denuncia e le indagini, dopo l’analisi delle immagini di video-sorveglianza e delle testimonianze raccolte, hanno permesso di identificare i due malviventi. I due, in attesa di giudizio, sono attualmente reclusi nel carcere di Napoli Poggioreale.

I destinatari della misura cautelare, allo stato, sono solamente indiziati di delitto, e la loro posizione sarà definitivamente vagliata giudizialmente solo dopo l’emissione di una sentenza passata in giudicato in ossequio ai principi costituzionali di presunzione di innocenza.

Facebook
Twitter
LinkedIn