Si nasconde nel comò di casa per sfuggire all’arresto. In manette uomo a Barra

Scoperto dalla Polizia di Stato, dovrà scontare oltre 9 anni di reclusione.
Scoperto dalla Polizia di Stato, dovrà scontare oltre 9 anni di reclusione.

Nella mattinata odierna, gli agenti del Commissariato San Giovanni-Barra hanno eseguito, nei confronti di un 50enne nato in Germania ma domiciliato nel quartiere Barra, un provvedimento per la carcerazione emesso lo scorso novembre dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Firenze-Ufficio Esecuzioni Penali.

Gli operatori hanno controllato l’abitazione ove l’uomo risultava domiciliato, rinvenendo lo stesso nascosto all’interno del comò della camera da letto, ove era stato creato uno scomparto ad- hoc richiudibile dall’interno.

 Il predetto dovrà espiare la pena di 9 anni, 8 mesi e 8 giorni di reclusione per rapina in concorso commessa a Castiglioncello(LI) nel luglio del 2002.

Facebook
Twitter
LinkedIn