il Nola stecca l’esordio. A Ragusa bianconeri sconfitti 2-1.

di Alberto De Sena

Inizio in salita per il Nola. Il campionato dei bianco-neri inizia con una sconfitta per 2-1 in casa del Marina di Ragusa. Il difficile girone H, quello in cui è inserito anche il Palermo, porta infatti gli uomini di mister Esposito in Sicilia per il debutto della stagione 2019/20.

I padroni di casa trovano il vantaggio dopo appena 3‘, grazie ad una punizione di Mistretta, che dal limite dell’area di rigore batte l’estremo difensore bianco-nero Capasso. Mistretta si rende protagonista ancora una volta al minuto 30′, ma questa volta Capasso è vigile e blocca la sfera. I bruniani provano ad agguantare il pareggio in più occasioni, ma Di Carlo e bravo a difendere i suoi pali, la prima frazione si chiude con i locali in vantaggio per 1-0.

Nella ripresa arriva al 54′ il raddoppio dei siciliani, grazie al gol di Bonfiglio, che regala al Marina il doppio vantaggio. I rosso-blu mettono a segno anche il 3-0, ma la rete viene annullata per fuorigioco. Reazione d’orgoglio per il Nola, che al minuto 79′ accorcia le distanze grazie al gol di Stoia. I sicliani difendono fino al fischio finale il vantaggio e portano a casa i primi 3 punti di questo campionato.

“In partite cosi non si può tornare a casa con 0 punti” – queste le parole di mister Esposito al termine della gara – “abbiamo creato nel primo tempo almeno 3 o 4 occasioni nitide, e siamo usciti sotto nel risultato. Nel secondo tempo subentra la stanchezza, e il caldo la fa da padrona. dobbiamo crescere in fretta, dobbiamo essere più cattivi e determinati”:

MARINA (4-2-3-1): Di Carlo; Carnemolla (00), Mancuso, Giuliano, Belluardo (01); Calivà (99) (81′ Gioia), Mauro (00) (94′ Di Bari 01); Iannizzotto (81′ Mauceri 00), Mistretta (42′ Velardi), Bonfiglio; Maiorana (73′ Cobelli). A disp.: Mangione (02), Cervillera (02), Di Vincenzo, Gioia, Puglisi. All. Utro.

NOLA (3-4-3): Capasso (00); Raimondi (99) (68′ Reale), Mileto, Gargiulo; Marrella (01) (57′ Calise), Langella, Sannia, Guarro; Di Caterino (01), Stoia, Esposito (64′ Di Costanzo). A disp.: Anatrella, Sannia, Gaye, Todisco, Giliberti, Lubrano. All. Esposito.

ARBITRO: Gauzolino di Torino (Assistenti: Paradiso-Fanara).

MARCATORI: 3′ Mistretta, 54′ Bonflglio, 79′ Stoia

NOTE: Ammoniti: Mistretta, Mauro, Belluardo, Giuliano, Gioia (MdR), Gargiulo (N). Spettatori: circa 300.

Avatar

Alberto De Sena

Videomaker, fotografo e Social Media Manager classe 1984. Ideatore del portale GiugnoNolano.com. Una sfrenata passione per la tecnologia e per lo sport, ma solo da guardare.