Follia in un bar di Palma Campania. 86enne spara e uccide il titolare. 2 feriti gravi.

di Alberto De Sena

Attimi di terrore, nella serata di ieri, allo “Chalet Primavera” di Palma Campania. Un 86enne, residente al piano superiore della nota attività di Via Triste, infastidito dalla musica proveniente dal locale, ha fatto irruzione nel Bar, iniziando ad esplodere alcuni colpi d’arma da fuoco.

Terrificante il bilancio del gesto di follia. Ad avere la peggio è il titolare dello chalet, Giuseppe Di Francesco, 67 anni. Trasportato d’urgenza all’Ospedale di Nola, per il proprietario del bar non c’è stato niente da fare. Feriti in maniera grave la figlia della vittima, sottoposta ad intervento chirurgico presso l’ospedale di Sarno, e il genero, ricoverato presso il nosocomio di Nola. La prognosi resta riservata, ma entrambi non sarebbero più in pericolo di vita.

L’anziano carnefice è stato bloccato dai Carabinieri e posto immediatamente in arresto. Da chiarire la dinamica del gesto. Sul posto a lavoro anche la scientifica per i rilievi. Tra i due ci sarebbero anche vecchie ruggini di vicinato.

Avatar

Alberto De Sena

Videomaker, fotografo e Social Media Manager classe 1984. Ideatore del portale GiugnoNolano.com. Una sfrenata passione per la tecnologia e per lo sport, ma solo da guardare.