Europee: a Nola il MoVimento 5 Stelle è primo partito.

In tendenza con i risultati a livello nazione, che vedono il MoVimento 5 Stelle, primo partito al Sud e nelle isole alle Europpe, a Nola quello del M5S risulta essere il simbolo più barrato.

Nella città dei gigli i pentastellati raccolgono ben 7001 preferenze, attestandosi al 33,87%. Tra i candidati, a raccogliere il maggior numero di preferenze è Luigi Napolitano, con ben 514 preferenze.

Resiste Forza Italia che sfiora le cinquemila preferenze e si ferma a 4936 voti (23,88%). In città i voti diretti al capolista Silvio Berlusconi, sono stati ben 1025, seguito a poca distanza da Aldo Patriciello, con 966 preferenze.

Terza forza in città, a livello europeo, il Partito Democratico, che si assesta sulle 3008 preferenze (14,55%). A ricevere il maggior numero di consensi, per i democratici è il magistrato Franco Roberti, che raccoglie 679 preferenze.

Seguono Lega Salvini Premier con 2892 voti (13,99%), Fratelli d’Italia con 1323 preferenze (6,40%), +Europa – Italia in Comune – PDE Italia con 355 voti (1,72%), Europa Verde con 241 preferenze (1,17%), La Sinistra con 231 voti (1,12%), Partito Animalista con 205 voti (0,99%), Popolari per l’Italia con 142 preferenze (0,69%), Partito Comunista con 137 voti (0,66%), Partito Pirata con 55 voti (0,27%), Casapound Italia – Destre Unite con 53 voti (0,26%), Popolo della Famiglia – Alternativa Popolare 50 voti (0,24%), Forza Nuova con 40 voti (0,19%)

Avatar

Alberto De Sena

Videomaker, fotografo e Social Media Manager classe 1984. Ideatore del portale GiugnoNolano.com. Una sfrenata passione per la tecnologia e per lo sport, ma solo da guardare.