Cultura no-stop a Cimitile. Anche le Basiliche protagoniste

Proseguono a Cimitile le iniziative Artistico/Culturali promosse dall’amministrazione comunale.

Un lungo elenco di attività tese da un lato a promuovere le straordinarie bellezze archeologiche del territorio, dall’altro ad offrire un programma di eventi di spessore, fruibile dai cimitilesi all’interno dei luoghi più affascinanti e suggestivi della Città delle Basiliche.

Un’attività incessante, senza soluzione di continuità, che sta contribuendo a rilanciare in modo significativo l’immagine di un territorio ricco di storia, veicolando sullo stesso l’interesse non soltanto di archeologi e studiosi, ma anche del grande pubblico e che ha visto il suo apice nella messa in onda lo scorso 9 settembre su Sky Arte di un documentario dedicato alle Basiliche Paleocristiane nell’ambito del programma “Sei in un Paese Meraviglioso” la trasmissione condotta da Dario Vergassola e Michelle Carpente e nata dalla collaborazione tra Sky e Autostrade per l’Italia.

“Sei in un paese Meraviglioso” è un progetto per la promozione del turismo di qualità lungo la nostra Penisola.

Prosegue anche la rassegna di iniziative teatrali e ludiche rivolte ai cittadini di ogni età.  

Dopo il ricco programma primaverile, a luglio ha preso il via la rassegna teatrale estiva con l’esordio nel paese natale di Gianmarco Cró della commedia “Bugie a parte” che, dopo la serata dedicata ai bambini lo scorso venerdì 13 Settembre con la compagnia “Il teatro nel baule”, si concluderà con le prossime e ultime due serate il giorno 20 settembre, con la messa in scena di un testo di Luca Giacomazzi “Sotto lo stesso tetto” e il giorno 22 settembre con la compagnia ‘O spassatiempo in “Casa dolce casa”.

A ottobre invece le Basiliche Paleocristiane torneranno protagoniste grazie ad una iniziativa realizzata in collaborazione con la Scabec, organo della regione Campania.

 I giorni 4 e 5 ottobre il sito archeologico, cuore del territorio cimitilese, sarà aperto ai visitatori fino alle 24 con due eventi salienti grazie all’adesione da parte del comune di Cimitile al progetto Campania by night.

Il mese di ottobre poi si concluderà, come ormai consuetudine, con la festa di halloween il 30 ottobre, serata dedicata a tutti i bambini senza escludere gli adulti.

A far da contorno alle iniziative “istituzionali” sono previste anche numerose altre attività organizzate dalle associazioni del territorio come sempre affiancate dall’amministrazione comunale.