Cimitile, al via il “Pony Express sociale”

Pony express, spesa e commissioni a domicilio. E’ il servizio pronto a partire dal mese di settembre, istituito dall’assessorato alle Politiche sociali e Pari opportunità del Comune di Cimitile, retto dall’assessore Joselita Ruggiero Malagnini.

Si tratta di un’ iniziativa volta a garantire l’ approvvigionamento alimentare, farmaceutico, e di altri beni primari, e destinata agli anziani ultrasessantacinquenni che vivono da soli e che si trovino in condizioni di non autosufficienza e disabili, con disabilità certificata. Il servizio sarà garantito tre volte a settimana, in particolare il lunedì, il mercoledì, il venerdì, dalle 9.00 alle 13.00.

Per usufruirne, basta compilare l’apposito modulo, disponibile presso l’ufficio servizi sociali del Comune. Le domande dovranno pervenire entro il 30 agosto.

Il nostro obiettivo è quello di dare risposte concrete ai reali bisogni della nostra comunità, in particolare quelli che provengono della fascia più debole della popolazione – .afferma l’assessore Malagnini – Ringrazio la cooperativa Giulia, coordinata da Domenico Toppi, che da anni è attiva con professionalità sul territorio, per l’impegno profuso in questo progetto che sono sicura rappresenterà un vero modello, perchè è un valido aiuto a quanti hanno serie difficoltà a spostarsi e non possono contare nel supporto della rete familiare“.