Premio Felix Città di Nola a Mario Cesarano e alla Compagnia Pipariello. La cerimonia il 13 novembre

di Alberto De Sena

Il premio Felix Città di Nola giunge alla sua diciassettesima edizione. Mercoledì’ 13 novembre, nella consueta cornice della Chiesa dei Santi Apostoli di Nola, si svolgerà, a partire dalle 18.30, l’evento di gala, organizzato dall’associazione Gli Innamorati della Festa.

Per l’edizione 2019, la campana, simbolo del riconoscimento, verrà assegnata a Mario Cesarano, dottore di ricerca in archeologia e stimato funzionario del MiBACT , ed alla Compagnia Teatrale Pipariello.

L’edizione 2018 del Premio Felix (Ph_ Alberto De Sena)

Tre le menzioni speciali, tutte legate, in maniera differente tra loro, alla Festa dei Gigli. I riconoscimenti andranno alla Dott.ssa Alessandra Casella, per la tesi di laurea “I gigli di Nola sul “filo” della memoria: disegno/desing del sistema vestimentario”, alla Dott.ssa Elisabetta Nappo, per la tesi di laurea “Patrimonializzazione e tradizione, il caso della Festa dei Gigli di Nola”, e al Dott. Carlo Fiumicino, promotore dell’evento “Giglio a Brescello”.

Presenti alla serata anche le istituzioni, con gli interventi del Sindaco, Gaetano Minieri, del Assessore ai beni culturali, Annalisa Sebastiani e del Presidente del Consiglio Comunale, Lucianna Napolitano Bruscino.

Il coordinamento sarà curato dal direttore del quotidiano on-line NonSoloNola.it, Antonio D’Ascoli. Come sempre, nel ruolo di cerimoniere, in rappresentanza dell’associazione Innamorati della Festa, Franco Nappi.

Avatar

Alberto De Sena

Videomaker, fotografo e Social Media Manager classe 1984. Ideatore del portale GiugnoNolano.com. Una sfrenata passione per la tecnologia e per lo sport, ma solo da guardare.