Amministrative 2019. Uniti per Nola svela il simbolo

Iniziano a smuoversi le acque in vista delle amministrative del prossimo maggio nella città dei gigli.

Ieri sera, presso il “Biliardo 65”, la lista Uniti per Nola ha svelato il simbolo che accompagnerà il gruppo durante la prossima tornata elettorale. Un mix di esperienza (alcuni volti, esponenti della ex lista Uniti per il territorio) e di nuove leve, andranno a formare il listino.

Uniti per Nola
Antonio Vecchione, Uniti per Nola

Un cantiere aperto, come lo hanno definito gli stessi rappresentanti del movimento, pronto ad accogliere chi vorrà mettersi al servizio della collettività. Le nuove leve sono rappresentante, in questa occasione, dal Dott. Antonio Vecchione, giovane professionista nolano. Nel suo intervento, Vecchione precisa che la scelta della parola “Uniti” nel nome della lista, non è casuale. “Sottolinea che vi sono delle scelte condivise di un gruppo, composto prima da amici e poi da professionisti, tutte al servizio della collettività.”

Dott.ssa Marinella Napolitano

In veste di madrina, a presentare il significato del simbolo, la Dott.ssa Marinella Napolitano. I colori richiamano quelli dello stemma cittadino. Presente, poi, un chiaro riferimento al Cippus Abellanus. La lapide calcarea, contenete iscrizioni in lingua osca, in cui si stipulava un trattato tra Abella e Nola, per la gestione del territorio. La scelta, secondo gli ideatori, testimonia il valore centrale della nolanità ed un rinnovato patto, indelebile e incancellabile.

La lista ha già annunciato l’intenzione di programmare nuovi incontri con la cittadinanza nel immediato futuro. L’appello è quello di partecipazione, in una fase delicata della vita cittadina. Le elezioni dovranno infatti essere un momento di confronto e di crescita per la comunità nolana.

Avatar

Alberto De Sena

Videomaker, fotografo e Social Media Manager classe 1984. Ideatore del portale GiugnoNolano.com. Una sfrenata passione per la tecnologia e per lo sport, ma solo da guardare.