5 Stelle Nola: nessun appoggio a Minieri e Trinchese. Opposizione a chi infanga il nome della città

Il Movimento 5 Stelle non appoggerà ufficialmente nessun candidato sindaco in vista del ballottaggio di domenica 9 giugno. E’ quanto emerso da un comunicato pubblicato sui profili social dei pentastellati nolani, tra cui il candidato sindaco Giuseppe Tudisco.

Abbiamo ottenuto un risultato mai raggiungo prima” – si legge nella nota – “per la prima volta avremo una rappresentanza all’interno del Consiglio Comunale, e questo ci riempie il cuore i gioia”.

Il comunicato sottolinea, poi, l’eventuale possibilità, in caso di vittoria di Minieri, che per il 5S possa scattare anche il secondo scranno in sala consiliare. “Seggio più, seggio meno, i nostri valori sono quelli tradizionali, le nostre idee sono giovani ed innovative. Il nostro unico obiettivo è una Nola che recuperi la propria identità, che rispetti le regole, dove ognuno si seta a casa”.

“La coerenza con quanto deciso ancor prima delle votazioni del 26 maggio scorso” – continua il comunicato – “e con quanto più e più volte affermato in campagna elettorale non hanno che un unico risultato. Il Movimento 5 Stelle Nola, in vista del turno di ballottaggio, non appoggerà alcuna coalizione”.

Il Movimento annuncia, infine, il suo percorso nella prossima consiliatura: “Il nostro sarà un lavoro di opposizione rispetto a quanto ed a chi infanga il nome di Nola e rispetto ad ogni azione non compiuta per il bene comune. Sarà altresì un’opposizione costruttiva, decisa e fiera dei nostri valori e delle nostre idee.”

Avatar

Alberto De Sena

Videomaker, fotografo e Social Media Manager classe 1984. Ideatore del portale GiugnoNolano.com. Una sfrenata passione per la tecnologia e per lo sport, ma solo da guardare.